Ricordo della navigazione del Comandante

Pubblicato da Museo della Navigazione Fluviale Battaglia terme - Padova il

Testimonianza di Riccardo Cappellozza raccontata dal giornalista Francesco Cavallaro in un articolo emozionante da leggere tutto d’un fiato!

Di Riccardo Cappellozza, l’ultimo barcaro, mi ha sempre colpito la passione. La sua focosità.

Pubblico qui un’intervista che mi pregiai di fargli qualche tempo fa e che per motivi di spazio non è mai uscita nella sua interezza. Non è un modo per mettermi in mostra: non ho né voglia, né necessità di “farmi vedere”.
Vorrei fosse solamente un piccolo ricordo del suo cammino, anzi della sua navigazione, terreno.
Arrivederci comandante!

“La navigazione interna è una cosa meravigliosa”. Riccardo Cappellozza ha appena compiuto 88 anni: è l’ultimo barcaro della cittadina termale, fino a sessant’anni fa uno dei più importanti crocevia d’acqua del Veneto. Qui passano il canale Battaglia, grandioso esempio di ingegneria idraulica costruito nel 1201 (e che tuttora mette in comunicazione Padova coi Colli Euganei), e il Vigenzone, sbocco naturale che porta fino alla laguna. Ha vissuto in barca, trasportando merci di ogni tipo nel Nord Italia.

“Un’esperienza che mi ha cambiato – ricorda con un filo di commozione – Sono stato forgiato dall’acqua”.

Continua la lettura…


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piscine Personalizzate Treviso Siti web e Agenzia Comunicazione Padova