Il National Geographic onora Cappellozza con una splendida foto

Pubblicato da Museo della Navigazione Fluviale Battaglia terme - Padova il

Riccardo Cappellozza, in foto tra un vecchio burcio e una peata, a pagina 38 del “National Geographic” di Febbraio dedicato all’Arsenale di Venezia.

L’arsenale, oltre che essere stato un porto importante verso il Mediterraneo, era anche il primo porto interno, seguito da Mantova e Battaglia Terme, e con i nostri barcari ha da sempre avuto un rapporto speciale. Venezia, infatti, era una delle mete più frequentate.

Con il suo burcio, Riccardo Cappellozza aveva trasportato ogni tipo di materiale lungo le aste fluviali dell’entroterra Veneto, soprattutto in direzione Venezia.

Con la mia barca entrai anche più volte in Arsenale, per scaricare carbone e altro materiale.

Riccardo Cappellozza

Riccardo è stato fonte di informazioni per redigere l’articolo del National Geographic, intervistato e fotografato da Alessandro Gandolfi che, con le sue ricerche, è passato al Museo e alla biblioteca di Battaglia Terme.

Il Museo si conferma un luogo importante, oltre che per la ricchezza di reperti e di testimonianze, ma anche per la sua fornita raccolta di testi e documenti sulla navigazione interna, consultabili presso la sede comunale della Biblioteca di Battaglia Terme.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni il Museo
Entra a far parte del club "Amici del Museo"

Public Production