Le visite virtuali del Museo dei Barcari e il nuovo gemellaggio con il Museo della Maison du Canal d’Ille et Rance

Pubblicato da Museo della Navigazione Fluviale Battaglia terme - Padova il

Continua la campagna promozionale   #IlMuseoACasaVostra

Visitatori individuali o gruppi potranno collegarsi alla visita online guidata, in diretta dal Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme!

Il costo di euro 5 per collegamento sarà scontato, entro il 31 dicembre 2020, dal prezzo dei biglietti per la visita al Museo, possibile appena cesserà la limitazione per l’epidemia Coronavirus.

Partecipate ad una esperienza nuova, cogliendo l’opportunità che le tecnologie offrono, in questo momento di chiusura forzata dei musei, sostenendo economicamente così la cultura ed il Vostro Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme.

Prenota la tua visita virtuale scegliendo tra le seguenti date e orari:

Domenica 26 aprile e 3 maggio

alle 10.30 – 11.30 – 15.30 – 16.30

(durata della visita guidata: 30 minuti)

Sarà possibile partecipare attivamente alla visita guidata online dal Museo tramite la piattaforma digitale Zoom.

La guida condurrà la diretta all’interno del percorso museale facendo vedere i reperti, raccontando le gesta dei barcari e rispondendo alle domande dei visitatori virtuali collegati.

Non un semplice streaming, ma una vera e propria visita online interattiva, della durata di 30 minuti.

Come partecipare alla visita guidata online:

  • prenotare il giorno e l’orario via e-mail a info@museonavigazione.eu entro il sabato precedente alla data prescelta;
  • inviare via e-mail a info@museonavigazione.eu copia del bonifico di euro 5 per ciascun collegamento unitamente al Nome e Cognome che sarà utilizzato per il collegamento, e ad un numero di cellulare per eventuali contatti e per la comunicazione del link di collegamento e dei codici di collegamento;
  • attivare, all’ora stabilita, dal PC o dal cellulare il collegamento al link inserendo il proprio Nome e Cognome e i codici ricevuti;
  • connettere audio e video della propria postazione. Sarete ammessi alla visita guidata online.

Sono previste speciali tariffe agevolate per scuole e gruppi, per visite guidate online anche in altri giorni e orari. Per una offerta contattare info@museonavigazione.eu.

Prenota ora in attesa di accoglierti a porte aperte entro il 2020!

Il nuovo gemellaggio con la “Maison du Canal d’Ille et Rance” di Hédé (Francia)

Anche se il Coronavirus ci costringe a tenere chiuso il nostro Museo, portiamo avanti i rapporti internazionali, sviluppando nuovi gemellaggi.

Con grande entusiasmo annunciamo un nuovo gemellaggio.

Grazie all’impegno di Giacomo Pasqualetto (vedi relazione), responsabile dei gemellaggi del nostro MuBa, il 4 aprile 2020, le due associazioni che gestiscono i due musei, “TVB-Traditional Venetian Boats” per il  nostro Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme e “Amis du Musée” per la Maison du Canal d’Ille et Rance” a Hédé – Francia , hanno sottoscritto una collaborazione per la diffusione della cultura della navigazione interna.

Il nostro Museo da sempre lavora nell’ottica di connettere i musei della navigazione interna in Europa, portando avanti un programma di gemellaggi internazionali finalizzato a creare e rafforzare il legame di cooperazione nell’ambito della preservazione e valorizzazione delle vie d’acqua navigabili. La nostra appartenenza alla rete mondiale dei musei dell’acqua, sotto il patrocinio dell’IHP Unesco, è l’esempio.

Fonte: Facebook @MaisonduCanaldIlleEtRance

Il Museo “Maison du Canal d’Ille et Rance” è situato nel cuore idrografico del bacino del corso d’acqua denominato Ille , fiume confluente nella Vilaine, presso il capoluogo della Regione Bretagna, Rennes. Il bacino di questi due corsi d’acqua navigabili, danno il nome alla provincia Ille-et-Vilaine.

Il museo è stato aperto nel 1996 nel contesto della maison éclusière n. 27 (casello della conca), all’interno del peculiare sito delle “undici chiuse” (conche), il quale si sviluppa su due chilometri per superare un dislivello di ventisette metri.

L’esposizione permanente concerne la storia della costruzione del canale che collega il capoluogo Rennes alla città costiera di Saint Malo (https://www.french-waterways.com/waterways/west/ille-rance/).

L’insieme dei modellini, degli oggetti e dei pannelli informativi esposti nel Museo ripercorre la storia di questo percorso di ottantacinque chilometri aperto alla navigazione commerciale a partire dal 1832. Terminata l’era della navigazione mercantile, a causa della dimensione ridotta di questa via d’acqua, a partire dal secondo dopoguerra, la riconversione ad uso turistico ha avuto successo, consentendo di mantenere in attività il sistema di chiuse che regola l’asta fluviale.

L’associazione “Amis du Musée de la Maison du Canal”, propone regolarmente attività didattiche e pedagogiche per le scuole o per gruppi di visitatori.

Per ulteriori informazioni, si può visitare il sito, oppure la pagina Facebook .

Clicca qui per consultare il documento di stipula del gemellaggio.

Fonte: Facebook @MaisonduCanaldIlleEtRance


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piscine Personalizzate Treviso Siti web e Agenzia Comunicazione Padova Palestra a Monselice