Il MUBA partecipa al Convegno su Pietro Paleocapa

Pubblicato da museonavigazione il

Il MUBA, il Museo dei Barcari di Battaglia Terme, è stato invitato a partecipare al convegno “Pietro Paleocapa: oltre il tempo, verso il futuro” che si sta svolgendo in questi giorni a Bergamo.

Il convegno è stato organizzato dall’Istituto tecnico industriale “P. Paleocapa”, in occasione del 150° anniversario della scomparsa dell’ingegnere bergamasco.

Paleopaca dal 1829 fu a Venezia Ingegnere Capo di Acque e Strade, dal 1833 Ispettore idraulico per le province venete e dal 1840 Direttore dell’Imperial Regio Ufficio delle Pubbliche Costruzioni.

Dal 1832 fu colpito da una grave malattia che lentamente lo portò alla completa cecità nel 1856 ma nonostante ciò, questo fu il periodo più fruttuoso per l’ingegnere, per quanto riguarda opere idrauliche e dei trasporti.

Prese parte ad alcuni grandi progetti: gli interventi di sistemazione della laguna veneta, la regolamentazione del Brenta, del Bacchiglione, dell’Adige e la costruzione di una diga nel porto di Malamocco. Infine, dal 1855 in poi, ebbe un ruolo fondamentale nella progettazione del canale di Suez.

Al convegno, tra gli interventi di ingegneri, storici e studiosi, sarà presente anche Maurizio Ulliana, Presidente di TVB, associazione che gestisce il Museo della Navigazione Fluviale, con una relazione sull’attività del Paleocapa nel padovano dal titolo “L’opera di Paleocapa a Padova”.

Clicca qui per il programma completo del Convegno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com